Tutela del prodotto: marchio o design?

Impresa

Azienda produttrice di “spirits”, distillati e liquori commercializzati sul mercato nazionale ed internazionale.

Il contesto

La società ha acquisito il marchio di uno storico liquore nostrano con l’obiettivo di rilanciarlo sul mercato.
Alla rielaborazione dell’originaria ricetta, è seguita una particolare attenzione all’ideazione di un packaging di pregio, dalle linee retrò, rispettoso della storicità del marchio e accattivante per la clientela. Da questa attività creativa è nata un’etichetta particolarmente elaborata e al contempo riconoscibile, valorizzata dalla forma e dall’inusuale colore della bottiglia.
Da qui la necessità di tutelare adeguatamente il nuovo progetto e valorizzare l’investimento sostenuto per l’elaborazione della confezione, dell’etichetta e del prodotto.

Il caso

Una bottiglia ed il suo abbigliaggio possono, a seconda dei casi, essere meritevoli di tutela sia come marchi che come disegni o modelli.
Il marchio corrisponde al segno, o ai segni (parole, figure, ecc.), che distinguono il prodotto da quello dei concorrenti. La registrazione di un marchio e, a certe condizioni anche il suo uso, consentono di impedire ai terzi l’uso e la registrazione di segni identici/simili ai propri, in relazione a prodotti/servizi simili o affini. Questo tipo di tutela, nel nostro caso, è stata considerata particolarmente appropriata per proteggere il nome del liquore e la sua etichetta.
Il design, che protegge invece le forme bidimensionali, ed il modello, che tutela quelle tridimensionali, impediscono l’uso e la registrazione, da parte di terzi, di un prodotto il cui aspetto susciti la medesima impressione generale del proprio. Questo tipo di tutela è stata ritenuta di interesse con particolare riferimento all’aspetto dell’intera bottiglia, comprensiva di etichetta, anche a prescindere dal marchio (che, qui, corrisponde al nome del liquore). Ciò, per tutelare la creatività dell’aspetto del nuovo prodotto ed evitare che altri possano utilizzare la stessa combinazione grafico-cromatica di bottiglia ed etichetta per bevande alcoliche, associandola tuttavia ad un marchio diverso.

La soluzione

I due tipi di tutela evidenziati sono cumulabili, ossia, a determinate condizioni, un prodotto può essere tutelato sia con lo strumento del marchio, sia con quello del disegno o modello.
Per assicurarsi una protezione il più ampia e completa possibile, infatti è stata tutelata come marchio, oltre che il nome del liquore, anche l’etichetta; parallelamente, è stata richiesta la tutela come modello per la forma della bottiglia, comprensiva di etichetta, senza includere il marchio.

Il risultato

La strategia di tutela realizzata ha risposto all’obiettivo di impedire ai concorrenti qualsiasi uso o registrazione non autorizzati del marchio, dell’ etichetta, o simili, così come di bottiglie di alcolici che, nell’impressione complessiva delle linee, dei colori, degli elementi grafici, imitino quella tutelata pur cambiandone il marchio. E questo depositando ovviamente nei diversi territori di interesse dell’azienda.

Vuoi valorizzare e proteggere il tuo marchio?

Ti aiutiamo a tutelare il tuo valore intangibile e ottenere un concreto vantaggio competitivo

Altri casi

Marchio collettivo come forma alternativa di protezione della DOC negli USA
Registrazione delle Indicazioni Geografiche come marchi collettivi per sviluppare la presenza commerciale negli Stati Uniti
Monitoraggio della presenza di marchi e prodotti contraffatti sui social network
Il servizio di sorveglianza permette di intercettare marchi simili ai propri depositati da terzi sia in buona fede che palesemente in mala fede.
Servizio di sorveglianza: occhi aperti sul mondo 24 ore su 24
Il servizio di sorveglianza permette di intercettare marchi simili ai propri depositati da terzi sia in buona fede che palesemente in mala fede.
Contraffazione di marchio, concorrenza sleale e look alike
Diffida notificata tramite ufficiale giudiziario per tutelarsi da casi di contraffazione di marchio, concorrenza sleale e look alike
Monitoraggio del proprio marchio sui market place e rimozione degli annunci non autorizzati
Monitoraggio del proprio marchio sui marketplace e rimozione degli annunci non autorizzati
Recupero di un nome a dominio con richiesta di riassegnazione
Strategia di nomi a dominio corrispondenti al marchio nelle estensioni dei vari paesi per una gestione coerente del portafoglio domini
Condividi su