Dal palco al web: strategia di tutela dei nomi a dominio

Impresa

Personaggio dello spettacolo con notevole successo a livello nazionale e fortemente in crescita negli ultimi anni a livello internazionale.

Il contesto

L’artista aveva una strategia di tutela del suo marchio costruita attraverso la registrazione del suo nome nel Registro Marchi Italia e del nome a dominio coincidente con il suo nome con estensione .it.

Il caso

La rapida espansione del successo dell’artista a livello internazionale ha richiesto un ulteriore enforcement di tutela, sia per il marchio che per il portafoglio di nomi a dominio. La necessità è stata in particolare di garantire un’efficace tutela della sua identità a livello digitale, integrando la registrazione di ulteriori nomi a dominio. Dalle ricerche di anteriorità effettuate è però emerso che alcuni nomi a dominio con estensioni di interesse erano già stati registrati da parte di terzi.

La soluzione

Per affrontare la complessità della situazione, è stata condotta un’analisi approfondita dei nomi a dominio possibile oggetto di registrazione, identificando quelli più strategici e cruciali per la presenza online dell’artista e loro relativa disponibilità/stato di registrazione. La valutazione ha considerato ovviamente sia i diversi nomi possibili che le estensioni (territoriali, generiche e nTLD).
Una volta scelti i nomi a domini più strategici, se liberi, sono stati registrati. Per quelli invece già registrati da parte di terzi, ma con scadenza imminente, sono state avviate le opportune azioni di backorder. Questo servizio ha consentito di monitorare costantemente il loro status, approfittare del loro mancato rinnovo e procedere immediatamente con la loro acquisizione.
Parallelamente, è stata ottimizzata ulteriormente la strategia di registrazione del marchio negli Uffici dei Paesi di interesse, per garantire un robusto quadro legale e di protezione anche su scala internazionale.

Il risultato

Questa strategia di tutela ha fornito all’artista una difesa più completa contro potenziali minacce, anche online. L’approccio scelto, volutamente graduale, ha premiato ed ha consentito di ottenere in modo efficace i risultati desiderati senza l’impiego di ben più rilevanti risorse per l’acquisto/negoziazione di nomi a dominio o eventuali pratiche di riassegnazione. 
La protezione del marchio online è stata notevolmente rafforzata e la registrazione dei nomi a dominio più significativi, con relativo collegamento al sito internet principale, ha consolidato la riconoscibilità nel web dell’artista. 
Presidiare e registrare questi nomi a dominio ha evitato il loro uso da parte di terzi per deviare il traffico degli utenti verso siti malevoli, causando un danno di immagine all’artista. 

Vuoi avere un nome a dominio efficace e sicuro?

Ti aiutiamo a realizzare la strategia di domini web più adatta ai tuoi obiettivi

Altri casi

Marchio copiato in Cina: è possibile difendersi dalla malafede
Tutela del proprio marchio copiato in Cina da soggetti in malafede che mirano a trarre vantaggio dalla sua registrazione
Marchio: la diffida a difesa dei diritti di esclusiva
Valutazioni del rischio e scelta dell'azione più opportuna per difendere il marchio con una strategia di tutela efficace
L’importanza delle ricerche di anteriorità per i marchi: scelta strategica del naming
Rischio di investire su un marchio non tutelabile e scelta di un naming legalmente distintivo, unico e potenzialmente registrabile
Opposizione respinta se il marchio anteriore non ha prove d’uso sufficienti
Durante la procedura di opposizione la richiesta di provare l’uso del marchio anteriore può fare una differenza sostanziale
Sentinelle online e rimozione di marchi confondibili
Le azioni di online brand protection hanno consentito di difendere il marchio ed eliminare la presenza online del marchio del competitor
Marchio geografico nel settore vino e distillati
La tutela di un marchio geografico richiede una valutazione particolarmente attenta e può essere influenzata da diversi fattori
Strategie per tutelare il know-how
Il know-how costituisce un vero e proprio bene immateriale aziendale che è importante tutelare e valorizzare nei rapporti con terzi
Solo slogan pubblicitario o anche marchio?
Lo slogan può essere protetto in via esclusiva e diventare non solo veicolo di un messaggio commerciale ma anche marchio aziendale
Tutela del prodotto: marchio o design?
La protezione per essere ampia e completa può prevedere sia la tutela come marchio del nome di un liquore e della sua etichetta, sia la tutela come modello per la forma della bottiglia, comprensiva di etichetta, senza includere il marchio.
Marchio collettivo come forma alternativa di protezione della DOC negli USA
Registrazione delle Indicazioni Geografiche come marchi collettivi per sviluppare la presenza commerciale negli Stati Uniti
Condividi su