English

La Croazia entra nell'UE - Conseguenze per i marchi e modelli comunitari

Il 1° luglio 2013 la Croazia diventerà il 28° stato membro dell’Unione Europea.

A decorrere da tale data, tutti i marchi e disegni/modelli comunitari depositati in precedenza (già registrati o in attesa di registrazione) saranno automaticamente estesi alla Croazia, senza ulteriori costi né formalità.

Per quanto riguarda le registrazioni di marchi comunitari preesistenti, solo il relativo uso sul territorio croato potrà eventualmente essere impedito dai titolari di marchi anteriori simili o identici, aventi effetto in Croazia (nazionali o internazionali che designano la Croazia).

Le domande di marchio comunitario depositate dal 1 gennaio al 30 giugno 2013 potranno invece essere oggetto di opposizione da parte di terzi in base a diritti preesistenti in Croazia.